Due giorni fa Mike Pompeo, Segretario di Stato USA, ha dichiarato che gli Stati Uniti non considerano più le colonie israeliane in Cisgiordania illegittime, ossia contrarie al diritto internazionale. La stampa italiana ha dedicato ben poca attenzione a questa dichiarazione, considerandola probabilmente un fatto secondario. Non è così, purtroppo.

Negli ultimi giorni su qualche quotidiano nazionale e sito di informazione è apparsa la notizia di una nuova ondata di demolizioni di abitazioni palestinesi a Gerusalemme Est da parte delle autorità israeliane. La notizia non ha avuto grande risalto. E non c’è da stupirsene. Questa volta, tuttavia, la faccenda è diversa dal solito